Significato delle coppe Significato delle spade Significato delle bacchette Significati dei pentacoli
Nella carta Ace of Cups, c'è una mano che emana dalle nuvole e dà una tazza, come in un'offerta al querent di bere qualcosa. Questa tazza trabocca di acqua frizzante che simboleggia l'emozione pura e incontaminata. Se accetti questa offerta, bere da questa coppa ti porterà sicuramente a compimento emotivo e spirituale.  La tazza ha cinque corsi d'acqua che traboccano dall'orlo. Questi cinque flussi rappresentano il potere dell'intuizione e mostrano l'importanza di ascoltare la tua voce interiore. Al fine di ottenere il tipo di appagamento emotivo o spirituale che è rappresentato nell'asso delle coppe, il querente dovrà seguire questa voce interiore e rimanere fedele ad essa, indipendentemente dalla situazione. Ciò richiederà disciplina emotiva, ma i vantaggi che ciò può portare sono accennati all'interno della carta stessa: gioia e felicità traboccanti.
In questa carta, c'è una sola mano misteriosa che esce dalle nuvole. Nella mano c'è quella che sembra una moneta d'oro con un pentagramma inciso sulla sua superficie. Questo pentacolo è associato all'elemento della terra e visto come un segno di ricchezza e di tutte le cose materiali e terrene. Sotto la mano c'è un giardino che sembra fiorire di fiori e altri tipi di vegetazione - che emana l'aura di fertilità, crescita e prosperità. La montagna rappresenta l'ambizione richiesta per guidare la ricerca del pentacolo. Il torrente che scorre sembra indicare che le emozioni fluiscono verso questa ambizione.
L'asso di spade mostra una mano che emerge dalle nuvole brandendo una spada a doppio taglio. Questa spada a doppio taglio porta una corona d'oro mentre è circondata da una corona. La ghirlanda è stata a lungo associata alla vittoria, al successo e alla grande conquista. La corona è usata come simbolo sia per la regalità sia per il potere di governare che viene fornito con la regalità.   Dietro il primo piano, la spada sta fluttuando in un ambiente vario - che contiene sia montagne che mare, che sono usati come simboli della vasta portata e terre lontane che le spade possono essere usate per conquistare, così come l'ambizione. 
Le bacchette sono associate all'energia del fuoco e l'asso di bacchette è la rappresentazione principale del fuoco all'interno del mazzo. La carta mostra una mano che sporge da una nuvola mentre si tiene la bacchetta. Quando guardiamo questa carta, possiamo vedere che la mano si sta allungando per offrire la bacchetta, che sta ancora crescendo. Alcune foglie della bacchetta sono spuntate, il che significa che rappresenta l'equilibrio e il progresso spirituale e materiale. In lontananza c'è un castello che simboleggia le opportunità disponibili in futuro.
In Eight of Cups, ci troviamo di fronte al momento della transizione. Vediamo una figura ammantata decollare in una terra sterile lasciando dietro di sé otto tazze d'oro. È stanco di ciò che quelle tazze che ha trascorso così tanto tempo a collezionare, e ora si propone di cercare uno scopo più elevato. Può essere il risultato di una noia o infelicità che deriva dal rendersi conto che qualunque cosa stessero cercando nella vita non è così piacevole o soddisfacente come una volta pensavano che sarebbe stata. La persona che intraprende questo viaggio potrebbe anche significare cercare l'eccitazione nell'ignoto. Le terre sterili montagnose a cui parte possono anche essere simboli di affrontare nuove sfide. La loro nuda vacuità sembra indicare che stanno aspettando l'arrivo di uno per modellarlo. Il viaggio che è stato intrapreso può essere fatto con il pretesto di provare cose nuove che hanno il potenziale per aiutare a crescere sia mentalmente che spiritualmente.  Mostra anche la volontà di staccarsi dagli altri in modo che si possa lavorare su auto-miglioramento, comprensione di sé e crescita.
La carta degli Otto di Pentacoli raffigura un giovane che sta incidendo una forma di pentacolo nelle otto monete d'oro. La carta simboleggia qualcuno che è completamente concentrato e assorbito da ciò che sta facendo. La città che è lontana sullo sfondo significa che si è isolato con successo dalle distrazioni in modo da poter concentrarsi completamente sul suo compito. Otto di pentacoli si riferisce a quei momenti della tua vita in cui ti dedichi a completare un determinato compito. Sei completamente immerso e ti impegni a fornire la migliore versione del tuo lavoro.
On the Eight of Swords è una donna che è legata e bendata. Ci sono otto spade posizionate strategicamente intorno a lei in un modo che limita il suo movimento come se fosse in una sorta di trappola o prigione. Tuttavia, sembra che chiunque abbia costruito la trappola sia stato un po 'pigro o frettoloso, lasciando un po' di spazio aperto dove poter fuggire. Ma a causa della benda che impedisce alla donna di vedere, non ha modo di uscire da questa trappola. La terra sterile intorno a lei potrebbe significare una mancanza di creatività di qualche tipo, mentre il cielo grigio sullo sfondo può significare disperazione, poiché lì sente che non c'è speranza che si liberi dal tipo di situazione a cui è destinata. Se solo fosse riuscita a togliersi la benda, avrebbe visto che poteva semplicemente uscire da questa situazione.
L'Otto di bacchette è raffigurato come otto doghe volanti che sembrano sospese in aria. Alcuni potrebbero guardarli come bacchette che sbocciano e che viaggiano alla massima velocità. Lo sfondo attraverso il quale viaggiano è un cielo limpido che indica che probabilmente non c'è nulla che impedisca a questi di raggiungere la loro destinazione. Mostra un paesaggio maestoso con un fiume che scorre, l'acqua che dà vita all'immagine. Le bacchette sembrano anche sul punto di atterrare, il che segna la fine di un lungo viaggio.
Ci sono alcune carte dei Tarocchi le cui immagini evocano immediatamente emozioni negative e il Five of Cups ha un tale peso. Questa è una carta che indica la perdita e le dolorose sfide che derivano da quella perdita specifica. La carta raffigura una figura che indossa un mantello nero. La persona nasconde il viso in quella che sembra essere la disperazione. Ci sono cinque tazze a terra, tre delle quali sono cadute mentre le altre due rimangono in piedi. La persona, tuttavia, sembra notare che ci sono due tazze in piedi perché è troppo impegnato a piangere su quelli che sono caduti. C'è un fiume potente che scorre tra lui e una casa o un castello in lontananza, indicando che un torrente di emozioni lo hanno separato da casa.
Proprio come i cinque degli altri semi nei tarocchi, il Cinque di Pentacoli simboleggia le avversità. Mostra due persone che camminano fuori mentre nevica. Non solo hanno freddo, ma sono anche malati, poveri, stanchi e affamati. Sembra che manchino le necessità di base della vita. Molte persone possono relazionarsi con i due individui in più di un modo. Una delle persone nella carta ha le stampelle, mentre l'altra figura ha uno scialle che le copre la testa. Cammina a piedi nudi sulla neve. Sullo sfondo c'è un muro nero con una vetrata con i cinque pentacoli, che suggerisce una chiesa di qualche tipo. Più spesso, il Five of Pentacles è di cattivo auspicio. Tuttavia, non preoccuparti, in quanto può cambiare a seconda di dove viene inserito nella lettura.
La carta Five of Swords raffigura un giovane che ha un aspetto molto conveniente di disprezzo sul suo volto. Sta guardando i nemici che è riuscito a conquistare. Ci sono cinque spade che possiede - che ha preso dagli altri combattenti che sono nella carta. Le altre due figure si allontanano lentamente da lui con un senso di perdita e tristezza. Sopra di loro, il cielo è tumultuoso e nuvoloso, il che indica che non tutto va bene, nonostante il fatto che la battaglia sia già finita.
The Five of Wands raffigura cinque uomini che tengono tutti le proprie bacchette e li brandiscono in aria. Come con la maggior parte dei cinque nei tarocchi, si tratta di una sorta di disaccordo che sta affrontando il querent. Questo disaccordo può essere considerato come un segno di conflitto tra gli uomini, o che tutti si stanno semplicemente godendo la scarica di adrenalina di questo conflitto e che la competizione tra loro è di una buona rivalità bonaria, non di rabbia. Il modo rilassato in cui sembrano tenere le loro bacchette dà la sensazione che questo argomento possa essere uno spettacolo piuttosto che uno feroce.
Il Four of Cups mostra un giovane seduto sotto un albero su una montagna, lontano dagli altri. Sembra essere in contemplazione e meditazione. Davanti a lui ci sono tre tazze distese sull'erba mentre un'altra tazza gli viene offerta da una mano in aria. L'uomo ha incrociato la mano e le gambe e sta guardando le tre tazze, non impressionato, in modo da non poter vedere la tazza che gli viene presentata dal braccio teso. The Four of Cups rappresenta la nostra tendenza a dare per scontate le cose che abbiamo, rendendoci difficile vedere quali tesori ci offre l'universo. Tendiamo ad avere le risposte ai nostri problemi proprio intorno a noi, ma tendiamo a concentrarci troppo su ciò che non abbiamo.
Questa carta raffigura un uomo seduto su uno sgabello, che tiene due pentacoli in una posizione molto difensiva e stretta. È quasi come se li stesse accumulando per paura della perdita. Un pentacolo è in equilibrio precario sulla sua testa, mentre un altro è strettamente stretto tra le sue stesse mani, e ce ne sono due che sono saldamente posizionati sotto i suoi piedi. Si sta assicurando che non ci sia assolutamente nessuno a toccare le sue monete. Allo stesso tempo, non è nemmeno in grado di muoversi perché tiene le monete così strettamente. In altre parole, è trattenuto dalla recitazione perché tiene troppo stretto ai suoi beni. Per alcuni, il denaro non porta sempre libertà.
C'è una calma quiete che è presente nel Quattro di Spade, un senso di calma pace che è contrastato così profondamente con il dolore del Tre di Spade. Qui, in una chiesa, c'è una scultura di un cavaliere che giace su una tomba con tre spade appese sopra di lui mentre la quarta giace sotto di lui. Queste tre spade ricordano la sofferenza che ha subito nella carta precedente. La posizione della quarta spada sembra essere un segnale che la lotta è finita. Un bambino e una donna sono rappresentati dal vetro colorato posto dietro la statua, dando alla scena un senso di calore e accoglienza dopo il ritiro. Il cavaliere ha le mani posizionate come se stesse pregando.
Il Quattro di bacchette raffigura una coppia che balla sotto la ghirlanda di benvenuto che è legata tra quattro bacchette con punta di cristallo. C'è un baldacchino di fiori sulla carta che ricorda il baldacchino che è particolarmente caratteristico della tradizionale cerimonia ebraica. Sembra che ci sia una festa in corso o una sorta di comitato di benvenuto per la coppia in questione. Dall'immagine si può vedere che rappresenta un tempo che è cosparso di sentimenti di realizzazione, soddisfazione portata dal raggiungimento effettivo di un obiettivo.
Il Re delle Coppe è una carta nei tarocchi che mostra generosità, controllo ed equilibrio emotivo. La carta stessa raffigura un re seduto su un trono, che ha un amuleto a forma di pesce. Il pesce nella sua collana rappresenta la sua creatività e il suo spirito, che prospera nelle acque calme che lo circondano. Possiamo vedere dallo sfondo che esiste un equilibrio costante tra conscio e inconscio. Dietro il re, c'è un pesce che salta fuori dall'oceano sul lato destro e una nave sul lato sinistro, rappresentativa rispettivamente dei mondi emotivo e materiale. Il Re delle Coppe dimostra che non sopprimi i tuoi impulsi, ma hai imparato a gestirli in modo equilibrato.
Il re dei pentacoli si riferisce a un uomo di grande ambizione, soddisfazione materialistica e successo mondano. Il re dei pentacoli è seduto su un trono che è adornato con viti e sculture di tori e l'abito che indossa è ricamato con molte immagini di viti. Sembra sofisticato e regale. È anche circondato da diversi tipi di piante, viti e fiori che rappresentano il raggiungimento di questo successo materialistico da parte di questo re. Tiene uno scettro nella mano destra e la moneta con un pentacolo inciso sulla mano sinistra. Il castello può essere visto dietro di lui, che è un simbolo della sua determinazione e sforzo.
La carta dei tarocchi del Re delle Spade mostra un re che siede sul suo trono mentre tiene in mano una spada a doppio taglio che punta verso l'alto nella sua mano destra. Il re di spade irradia potere intellettuale, pensiero chiaro, verità e autorità. Capisce che il potere ha una grande responsabilità. La tunica blu che indossa il re è un simbolo della sua comprensione spirituale. Le farfalle sul retro del suo trono sono indicative di trasformazione. 
Il re delle bacchette raffigura un uomo che ha tra le mani una bacchetta in fiore, che rappresenta la creatività e la passione della vita. Il suo trono, così come il suo mantello, sono decorati con la salamandra e il leone, che sono simboli di fuoco e forza. La salamandra che si morde la coda rappresenta l'infinito e la spinta generale a muoversi attraverso tutti gli ostacoli. L'abito è luminoso e arancione che ricorda una fiamma, mentre la corona ha la forma di una lingua di fuoco. Andiamo avanti e diamo uno sguardo più profondo al simbolismo dietro il Re delle Bacchette.
Il Cavaliere delle Coppe è una carta che raffigura un giovane cavaliere che cavalca gloriosamente un cavallo bianco mentre allo stesso tempo tiene in mano una tazza come se fosse un messaggero di un certo tipo. A differenza del Cavaliere di Bacchette o del Cavaliere di Spade, questo particolare non si carica insieme al suo cavallo. Si sta invece muovendo lentamente in avanti, fornendo all'intero ambiente un'impressione generale di pace e tranquillità. Il cavallo è noto per rappresentare la propria spinta, energia e potenza. Il colore del cavallo è bianco, che è un noto simbolo di spiritualità, luce e purezza. 
Proprio come le altre carte del campo di questo seme, il Cavaliere dei Pentacoli ruota attorno al lavoro, allo sforzo e ad una responsabilità generale. Il cavaliere dei pentacoli siede su un cavallo oscuro in un campo. A differenza degli altri cavalieri, che sono sempre in un'avventura o in un'altra, questo cavaliere decide di rimanere a casa e, invece, concentrarsi sulla coltivazione dei campi. Si prepara per il prossimo raccolto - è su questa terra che crede di poter fare di più. Nelle sue mani ha una sola moneta d'oro. Lo guarda e nei suoi occhi vediamo un'attenta considerazione. Forse sta sognando cosa potrebbe portargli. Gli altri cavalieri potrebbero pensare che sia un po 'noioso, ma questo cavaliere è più preoccupato per il futuro a lungo termine del suo regno. 
Che fretta vediamo questo Cavaliere! La carta Knight of Swords raffigura un giovane che è vestito con la sua armatura e cavalca un forte cavallo bianco nel mezzo di una battaglia. Il colore bianco del suo cavallo è un riferimento alla purezza complessiva e all'energia intellettuale che motiva questo giovane cavaliere. Il cielo dietro di lui contiene nuvole tempestose e alberi che vengono lanciati selvaggiamente dai forti venti. Anche il cablaggio del cavallo è decorato con immagini di uccelli e farfalle. Anche il mantello del cavaliere è decorato con quegli stessi uccelli.
Il cavaliere di bacchette è visto sul suo cavallo allevato e pronto all'azione. A giudicare dagli abiti e dalle armature del cavaliere, così come dal suo cavallo, è pronto per ciò che ci aspetta. Indossa una camicia a fantasia gialla sopra la sua armatura di metallo. Indossa anche un elmo per armatura con pennacchio rosso che sporge da esso. Sembra essere pronto per la battaglia, tranne per il fatto che tiene in mano una grande bacchetta invece di una spada. Il suo cavallo è di colore arancione e ha una criniera che sembra fiamme. Quando guardi il volto del Cavaliere delle Bacchette, vedrai la determinazione di voler avere successo nel suo sforzo. Il fuoco è un fattore dominante nel simbolismo del Cavaliere delle Bacchette. Le nappe decorative che pendono dalle sue braccia e schiena, così come la criniera del cavallo, sono tutte nel colore della fiamma. Indossa anche una camicia gialla stampata con il simbolo infuocato della salamandra.
In questa carta, un uomo di mezza età è seduto su una panchina di legno mentre le sue braccia sono incrociate e il suo viso mostra un certo livello di contentezza. È vestito elegante e ha l'aspetto della vera soddisfazione. L'abito sulla sua testa è rosso ed è una rappresentazione della sua mente attiva. Sullo sfondo, noterai che ci sono nove tazze d'oro, strutturate e disposte in modo ordinato. Il Nove di Coppe simboleggia una rappresentazione di realizzazione e successo, sia spiritualmente che materialmente. L'uomo mostra quell'espressione di successo dopo aver raggiunto il suo desiderio più intimo.
Il Nove di Pentacoli raffigura una donna nel mezzo di una vigna. La donna indossa quello che sembra essere un abito lungo e lussuoso ornato da girasoli. Sembra che faccia parte di una casa benestante, poiché in fondo vediamo un castello. Un falco è seduto pacificamente e giocosamente sulla sua mano sinistra. Le viti dietro di lei sono ricche e piene di uva e monete d'oro, a indicare che ha avuto molto successo nelle sue imprese, che stanno producendo un raccolto grande e abbondante.
Il Nove di spade raffigura una donna seduta sul letto mentre tiene la testa tra le mani. Sembra che la donna si sia appena svegliata da un incubo molto brutto. Sembra essere sconvolta, ansiosa e impaurita. Nove spade sono appese al suo muro e una scultura che raffigura una persona sconfitta da un'altra si trova nel suo letto. La trapunta è stata decorata con vari simboli astrologici e rose. Qui vediamo la stessa donna che abbiamo visto in precedenza in Otto di spade - e forse, è stata finalmente liberata, ma perseguitata dagli incubi della sofferenza che ha subito mentre era lasciata e abbandonata.
Il Nove di bacchette mostra un uomo dall'aspetto debole aggrappato a una bacchetta con altre 8 bacchette verticali in piedi dietro di loro. L'uomo sembra ferito, ma sembra ancora pronto a combattere un'altra battaglia e desidera fortemente vincere. Ha uno sguardo di speranza e determinazione su di lui che dovrebbe aiutarlo a superare quest'ultima battaglia. È una carta che mostra un mix di sfide, speranza e trionfo.
La Pagina delle tazze rappresenta l'ispirazione inaspettata che ci viene dall'inconscio, forse in modi che potremmo non capire veramente. In questa carta, un giovane in riva al mare indossa una tunica blu ornata con stampe floreali e tiene in mano una coppa d'oro. Indossa anche un berretto che sembra abbastanza bohémien e una sciarpa lunga e fluente. È sorpresa da un pesce che esce dalla tazza, come per salutarla da una fiaba. Non può né bere né brindare con la tazza mentre il pesce la fissa e sembra che cerchi di impegnarsi con lei.
La scheda Pagina dei Pentacoli raffigura un giovane in piedi da solo in un ampio campo circondato da fiori. Sullo sfondo noterai anche diversi alberi lussureggianti e un campo solcato. Il giovane sembra camminare lentamente e sembra inconsapevole di ciò che lo circonda, poiché la sua attenzione è completamente catturata dalla moneta che tiene in mano e da tutto ciò che rappresenta: ambizione, sicurezza, ricchezza, natura e sensualità. La Pagina dei Pentacoli simboleggia una persona fondata, leale e diligente.
La carta Page of Swords è rappresentativa di una persona nella propria vita che mostra un'abbondanza di energia. Con alberi spazzati dal vento, nuvole turbolente e i loro capelli agitati, un giovane si erge orgoglioso su un precipizio roccioso. Questa energica gioventù ha una spada in mano. La sua espressione è di determinazione, e forse un po 'di sfida - sembra pronta a balzare alla minima parola. 
Un giovane ben vestito tiene audacemente un bastone in piedi su una terra sterile. La sua camicia è realizzata con un motivo a salamandra che è un simbolo di trasformazione da cattivo a buono. Questo giovane è un sostenitore appassionato, che diffonde costantemente idee di avanzamento spirituale e sociale che sollevano il suo prossimo. Il deserto sullo sfondo dietro di lui è entrambi indicativo del suo elemento, il fuoco, e rappresenta anche che vive in un mondo che non ha ancora scoperto la frutta. Le sue idee sono quindi del tutto ipotetiche. Tuttavia, se dovesse scegliere di usarli e intraprendere il viaggio della sua tuta, la sua purezza di cuore potrebbe portarlo a trovare migliori fortune.
La regina delle coppe governa il regno emotivo. È la donna il cui trono si trova proprio sul bordo dell'oceano e l'acqua è tipicamente simbolica dell'inconscio e dei sentimenti. La sua posizione sulla riva indica che si trova tra terra e mare, il luogo in cui esistono sentimenti e pensieri. Tiene una tazza che ha manici a forma di angelo. Questa coppa è chiusa, motivo per cui la regina delle coppe simboleggia i pensieri che provengono dalla nostra mente inconscia. La regina si siede da sola, il che le consente di pensare. La calma dell'acqua e del cielo simboleggia la mente serena della regina. I suoi piedi non toccano l'acqua, il che significa che guarda i suoi pensieri e sentimenti dall'esterno.
La carta della Regina dei Pentacoli raffigura una bella donna seduta su un trono decorato con in mano una moneta d'oro. Intorno a lei ci sono bellissimi alberi in fiore e verdi giardini floreali. Il suo trono è decorato con varie bestie della terra, che la lega a stretto contatto con la natura e l'abbondanza. Nella parte inferiore della carta, sul lato destro, un coniglio sta saltando nella cornice, a simboleggiare la sua alta energia e fertilità. La regina dei pentacoli, quindi, raffigura un certo livello di successo e prosperità. Ma il coniglio in fondo ci avverte che dovremmo stare attenti a dove saltiamo quando inseguiamo quel successo.
La regina di spade indossa uno sguardo severo mentre si siede in alto sul trono - guardando in lontananza. Una regina dell'elemento aereo che le spade rappresentano, il suo posto tra le nuvole mostra che nessuno può ingannarla o ingannarla. La spada nella sua mano destra è puntata verso il cielo, mentre la mano sinistra è estesa come se stesse offrendo qualcosa. La regina di spade ci dà il dono del giudizio per le decisioni quotidiane e la flessibilità di prendere conoscenza dagli altri.
L'immagine raffigurata nella Regina della Bacchetta mostra una regina seduta orgogliosamente su un trono mentre si affaccia in avanti, che è un chiaro simbolo di forza e fuoco. Tiene un girasole nella mano sinistra e l'immagine dei girasoli è anch'essa scolpita sul trono, il che significa felicità, soddisfazione e fertilità. Nella sua mano destra, tiene la sua bacchetta che sta iniziando a sbocciare e simboleggia la vita. Nei suoi aspetti positivi, la Regina delle Bacchette può essere associata a fedeltà, sostentamento e calore. Il suo lato nascosto è accennato al posizionamento del gatto nero ai suoi piedi, che è tradizionalmente un simbolo di stregoneria e occultismo, ma può anche indicare la sua capacità di afferrare con la sua profonda intuizione.
Il Seven of Cups simboleggia l'immaginazione, la scelta, il pio desiderio, l'illusione e la fantasia. La carta mostra la persona con le spalle rivolte verso di noi, contemplando 7 immagini che strisciano fuori dalle tazze, che galleggiano tutte tra le nuvole. Le nuvole sono una rappresentazione di sogni, illusioni, pensieri e immaginazione. Numerose sono le fantasie che appaiono dalle tazze, che sono rappresentative delle molte visioni che si vedono mentre si sogna. Il Seven of Cups può implicare che hai una serie di opzioni tra cui scegliere.
The Seven of Pentacles mostra un giovane che sembra prendersi una pausa dal suo duro lavoro per ammirare la frutta e i fiori nel suo giardino. Si riposa sulla sua pala mentre ammira i sette pentacoli che pendono dalla lussureggiante vegetazione verde. Il modo in cui si mette la testa sulle mani sembra suggerire una specie di affaticamento: ha lavorato duramente per assicurarsi che il raccolto di quest'anno fosse buono. Poiché è concentrato su obiettivi a lungo termine, non può toccare il suo raccolto in questo momento e si riserva solo uno dei pentacoli per sé, scegliendo di investire gli altri. Con i suoi sforzi, spera di far crescere il suo raccolto a lungo termine.
Nella carta Seven of Swords, c'è un uomo che viene visto scappare furtivamente da un accampamento di qualche tipo, mentre tiene in mano cinque spade. Dietro di lui, altre due spade sono in piedi a terra. Da questa immagine, possiamo dedurre che il Sette di Spade riguarda la furtività, la fuga da qualcosa, l'inganno o il tradimento.  L'espressione sul viso dell'uomo mostra un po 'di fiducia e sembra essere sicuro del suo successo in questa missione di rubare le spade. Sfortunatamente per lui, però, a sinistra sembra esserci un gruppo di soldati che hanno scoperto il furto e un soldato sta in realtà sollevando una bandiera o un'arma come per segnalare il suo inseguimento.
The Seven of Wands ha l'immagine di un uomo che si trova su un'alta collina e viene sfidato dagli avversari in basso. Sembra difendere questa posizione e attaccare per rappresaglia. È interessante notare che nella rappresentazione Rider-Waite di Seven of Wands, l'uomo indossa scarpe non abbinate. Ciò è legato al simbolismo di trovarsi su un terreno irregolare o di non avere una base stabile nella vita.
Il Six of Cups simboleggia la gioia della nostalgia, il conforto della casa e l'innocenza infantile. Nella carta stessa, ci sono sei tazze piene di fiori bianchi. Due bambini sono raffigurati in primo piano e uno passa una tazza a un altro. Questa consegna dei fiori dal ragazzo alla ragazza mostra il passaggio delle tradizioni e delle felici riunioni. I bambini sembrano essere in una specie di castello, che possiamo immaginare dare loro un senso di sicurezza e conforto.
Nell'immagine sul Sei dei Pentacoli, c'è un uomo vestito con abiti viola. Il colore viola simboleggia lo stato e la ricchezza di quest'uomo. Ha una scala che è bilanciata in una mano, che rappresenta l'uguaglianza e l'equità. Ci viene in mente la carta dei tarocchi della Giustizia, che suggerisce karma, causa ed effetto e che riceviamo ciò che diamo. L'altra mano sta dando soldi a due mendicanti che si inginocchiano ai suoi piedi. Il Sei di Pentacoli suggerisce che sei in una posizione abbastanza sicura da donare agli altri senza compromettere la tua stabilità.
L'immagine nel Six of Swords mostra una donna e un bambino su una barca che viene remata in acqua verso una terra che si trova dall'altra parte. Possiamo capire dalle immagini che la donna e il bambino si stanno lasciando qualcosa alle spalle, mentre le loro spalle sono rivolte verso di noi. La testa della donna è coperta da un mantello - forse sta fuggendo qualcosa e deve andare senza che gli altri conoscano la sua vera identità. Possiamo presumere che a causa di ciò, sta subendo una grande perdita o tristezza. Il simbolismo all'interno di Six of Swords è quello della perdita o del cambiamento, oltre a spostarsi verso un futuro che sembra più promettente di quello che ci siamo lasciati alle spalle. Le sei spade a fianco della barca simboleggiano il forte potere della mente razionale, rispetto all'intuizione e al cuore.
La carta dei tarocchi Sei di bacchette raffigura un uomo che al momento indossa una corona di vittoria intorno alla testa. È raffigurato a cavallo attraverso una folla di persone che tifano. Il cavallo è bianco, che è un noto simbolo di forza, purezza e successo. La folla è lì per mostrare il riconoscimento del pubblico per i successi dell'uomo che cavalca il cavallo. La bacchetta che l'uomo sta portando ha anche una ghirlanda che è legata ad essa nel tentativo di enfatizzare ulteriormente il suo successo. L'uomo non ha paura o timidezza per tutta questa attenzione, ma piuttosto orgoglioso dei suoi successi. A questo, la folla intorno a lui reagisce con allegria ed entusiasmo.
Nel Ten of Cups, c'è una coppia che si tiene insieme mentre si affacciano su una bella casa e un giardino verde. Accanto a loro, ci sono due bambini che giocano gioiosamente. Si vede la coppia abbracciarsi in un abbraccio amorevole e romantico, mentre i bambini giocano liberamente. La coppia sembra avere una relazione stabile, pur essendo benedetta dall'abbondanza di una casa confortevole e da bellissimi bambini. La terra verde significa fertilità, e il fiume mostra come fluiscono liberamente i sentimenti della coppia, il che significa che la loro relazione è abbastanza pacifica. Sopra nel cielo, ci sono dieci tazze, modellate in un arco, che hanno lo scopo di simboleggiare le benedizioni dal cielo. L'arcobaleno dietro di loro mostra la fine di tempi difficili e dolori, e una nuova vita felice in cui ognuno della famiglia godrà. La carta delle Dieci Coppe raffigura 'avere tutto.
Nella carta dei Dieci Pentacoli, c'è un vecchio seduto in un arco che conduce in una grande tenuta. Sembra che sia il capo della famiglia, poiché è circondato da persone più care. Indossa una veste decorata con mezzaluna lunare e viti - che indica l'unione di spirito e materia. Ha la sua famiglia e i cani con sé. C'è una coppia felice davanti a lui, presumibilmente i suoi figli e un bambino giocoso dietro questa coppia, suo nipote. Il bambino si allunga giocosamente per accarezzare il cane.
Un'altra delle carte più sorprendenti e inquietanti del mazzo, la Ten of Swords mostra un uomo disteso a terra con la faccia rivolta verso la terra. È coperto con un panno rosso dal petto fino alle gambe. Dieci lunghe spade sono pugnalate alla schiena, forse non ha visto arrivare questa fine. C'è una terribile immobilità nell'aria: il cielo sopra di lui è nero e nuvoloso che indica la paura e la negatività associate alla morte. Le acque di fronte a lui sono ferme, senza increspature, aggiungendo alla calma inquietante e alla finalità di questa carta. Guardando verso l'orizzonte, ad est, il sole sta sorgendo e il tempo sembra molto calmo nonostante l'oscurità. The Ten of Swords sembra intuire che questo è il punto più basso della propria vita e non può andare peggio di così. Almeno, anche in questo stato, il sole sta sorgendo.
Viene mostrato un uomo che porta un pesante fardello di legno, sotto forma di dieci bacchette raggruppate, che si avvicina a una città che non è troppo lontana. Questa immagine su dieci di bacchette indica una persona che ha già lottato nella vita e ha avuto successo, e ora sta portando i raccolti alla sua destinazione finale. Sebbene non sia vicino alla destinazione, dimostra che ha terminato la parte più difficile della lotta della vita e ha solo bisogno di un posto per rilassarsi e divertirsi nel suo successo.
Quando disegni le Tre Coppe, vedrai tre donne alzare le coppe in aria per celebrare una sorta di celebrazione. I bei tempi sono nell'aria, perché le tre donne hanno ghirlande fatte di fiori tra i capelli. Le ghirlande sono spesso associate al successo e alla vittoria, quindi la loro felicità è meritata. Le donne sono anche viste in piedi su un campo di fiori e frutti, aggiungendo ulteriormente i sentimenti gioiosi in questa carta. Ci sono sentimenti di bellezza, crescita, compassione e felicità che le donne condividono tra loro. Una nota interessante però, nel Rider-Waite la donna nel mezzo è allontanata dal lettore e il suo viso nascosto alla vista. Tuttavia, le altre due fanciulle si vedono sorridere.
The Three of Pentacles mostra un giovane apprendista che lavora in una cattedrale. Davanti a lui, ce ne sono altri due, un prete e un nobile di qualche tipo, che tengono piani della cattedrale su un pezzo di pergamena. Possiamo capire dal modo in cui l'apprendista ha alzato la testa che sta discutendo i suoi progressi nella costruzione della cattedrale. Gli altri due lo ascoltano intensamente per capire più chiaramente cosa è necessario per loro e come possono fornire una guida. Nonostante l'apprendista abbia meno esperienza, gli altri due lo ascoltano perché conoscono le sue idee e la sua esperienza sono fondamentali per il completamento con successo dell'intero edificio. The Three of Pentacles rappresenta quindi l'incontro di diversi tipi di conoscenza al fine di costruire qualcosa insieme. 
Una delle immagini più iconiche nei tarocchi, la Three of Swords mostra un cuore fluttuante che è trafitto da tre spade. Sopra di esso, ci sono nuvole pesanti. C'è anche un forte acquazzone sullo sfondo. Il simbolismo è piuttosto opaco e l'effetto emotivo che ha è immediato. Il cuore è la sede del calore, dell'affetto e dello spirito, e le tre spade indicano il potere di nuocere, causare dolore e creare sofferenza a ciò che trafigge. Questa è un'immagine di dolore, perdita e letteralmente crepacuore. Le nuvole e la pioggia descrivono la cupa circostanza della situazione. Tutti questi simboli indicano il Tre di Spade che mostra un punto basso nella propria vita.
Il Tre di bacchette raffigura un uomo che è in piedi sul bordo di una scogliera, a guardare l'oceano e le montagne. Dal bordo della scogliera, vede tutto ciò che gli sta davanti. Le Bacchette sono piantate nel terreno e circondano l'uomo mentre ne afferra uno in mano. Sembra guardare avanti e riflettere sia sull'impegno che ha per i suoi piani, sia sul metodo di esecuzione per portarli alla realtà.
Questa carta mostra l'immagine di un uomo e una donna che si scambiano le coppe durante una cerimonia. C'è il simbolo di Hermes caduceus in mezzo al quale è spesso correlato a negoziazione, commercio, energia cosmica, protezione, condotta adeguata e dualità. The Two of Cups si riferisce a qualcosa di abbastanza positivo, poiché è una delle carte più propizie nei tarocchi per le relazioni, romantiche, d'affari o altro. Suggerisce che è in cantiere una nuova partnership, che verrà creata con equilibrio, rispetto e onore. Sopra il caduceo c'è una chimera, che simboleggia il fuoco e la passione governa anche questa collaborazione.
La carta Due di pentacoli raffigura un uomo che balla mentre destreggia due grosse monete. I pentacoli sono circondati dal segno dell'infinito che indica che la persona può gestire tutte le questioni a suo modo e può gestire la sua vita con grazia. Sullo sfondo, noterai che ci sono due navi che cavalcano le onde giganti e rinforzano l'atto di bilanciamento che l'uomo deve affrontare: si trova in acque agitate e mosse, ma riesce a rimanere a galla. The Two of Pentacles descrive i soliti alti e bassi che si verificano nella propria vita. Nonostante tutto il caos che lo circonda, l'uomo vive una vita molto spensierata mentre balla e gestisce con gioia tutto ciò che gli viene in mente.
The Two of Swords simboleggia la confusione che affrontiamo quando siamo costretti a fare scelte difficili. Nella carta Two of Swords, c'è una donna seduta che è bendata mentre tiene una spada in ciascuna delle sue mani. Sullo sfondo, c'è un mare circondato da rocce e rocce che fungono da ostacoli per navi e navi, bloccando il progresso e l'azione. La donna nella carta che viene bendata è una rappresentazione di una situazione che le impedisce di vedere sia il problema che la soluzione con chiarezza. Le spade che tiene in ciascuna delle sue mani mostrano che ci sono due scelte che conducono in direzioni diverse e si escludono a vicenda. Può anche rappresentare una situazione di stallo, il che significa che il problema dovrebbe essere affrontato con un pensiero logico e razionale. La Luna posizionata sul lato destro della carta significa che può significare il ruolo delle illusioni e dell'inganno nella difficoltà che la donna ha nel fare una scelta.
L'uomo nel Two of Wands tiene in mano un piccolo globo e si erge sul tetto di un castello, affacciato su un vasto terreno a destra e un oceano a sinistra. Il globo nelle sue mani rappresenta che il mondo è la sua ostrica e c'è un enorme potenziale se può espandere i suoi orizzonti per comprendere esperienze di vita più ampie. Comprende le sue ambizioni e sa cosa bisogna fare. Indossa una tunica arancione, che simboleggia un approccio entusiasta alla vita, e un cappello rosso, che simboleggia la passione per l'avventura.
La carta dei tarocchi Chariot raffigura una figura seduta all'interno di un veicolo guidato da due sfingi bianche e nere. L'intera carta ha un po 'di influenza celeste; la figura si trova sotto un baldacchino blu ornato da stelle bianche. Sulle sue spalle, porta il segno della luna crescente, che rappresenta l'influenza spirituale sotto la quale è guidato. Sulla sua testa si trova una corona, il che significa che è illuminato e che la sua volontà è pura. Inciso sul suo petto è un quadrato, che indica l'elemento della terra, del mondo materiale, che fonda lui e le sue azioni. Le sfingi sono colorate in bianco e nero, un simbolo di forze opposte che il charioteer deve imparare a controllare. Qui sono calmi, ma spesso entrano in scarabocchi perché sembrano voler muoversi in direzioni diverse. Il suo compito è guidare queste sfingi verso una destinazione, che è contrassegnata dalle forze cosmiche che rappresenta. Il carro è collegato al segno zodiacale Cancro.
Qui vediamo la Morte cavalcare un bellissimo cavallo bianco mentre regge una bandiera nera con un motivo bianco. È rappresentato come uno scheletro vivente, le ossa sono l'unica parte del corpo umano esistente dopo la morte. Indossa un'armatura, che gli conferisce la sua invincibilità, segnalando che nessuno può distruggere la Morte. Il cavallo bianco che cavalca è sinonimo di purezza, poiché la Morte purifica tutti. Sotto di lui, tutte le classi di umani giacciono nella terra - un re e un povero, inteso a ricordarci che la morte non fa distinzione tra classe, razza, genere. 
Questa carta mostra il Diavolo rappresentato nella sua forma di satiro più nota, altrimenti nota come Baphomet. Oltre ad essere metà capra e metà uomo, il diavolo ha ali di pipistrello e un pentagramma rovesciato sulla fronte. È in piedi su un piedistallo, al quale sono incatenati un uomo e una donna nudi, come per dimostrare di avere il dominio su di loro. Sia l'uomo che la donna hanno le corna, come per dimostrare che più tempo trascorrono con il Diavolo, meno umani diventano. Le catene lo fanno sembrare come se il diavolo li avesse presi prigionieri. L'uomo ha una fiamma sulla coda mentre una donna ha una coppa d'uva sulla coda, che simboleggia la loro dipendenza dal potere e le cose più belle della vita, rispettivamente.  Guardando da vicino, sia l'uomo che la donna non sembrano felici. Il loro potere individuale è stato loro tolto, lasciandoli esposti e vergognosi nella loro nudità.
Nella carta dei tarocchi dell'Imperatore, sul trono si può vedere una figura di sovrano stoico, che è ornato con le teste di quattro arieti, che rappresenta il suo segno zodiacale - Ariete. In una mano, porta uno scettro, che rappresenta il suo regno e il suo diritto a governare, e nell'altra una sfera, un simbolo del regno che veglia. La lunga barba dell'imperatore rappresenta la sua vasta esperienza; nel tempo ha imparato molto su ciò che serve per governare, stabilire potere, autorità e completare l'ordine a beneficio del suo popolo. Dietro di lui, le sterili montagne mostrano la sua determinazione, la sua ambizione per altezze maggiori e la sua capacità di leadership. In contrasto con il suo complemento, l'Imperatrice, i cui campi fluenti sono pieni di gentilezza nutritiva. L'imperatore invece governa con grinta, forza e forza.
L'imperatrice raffigura una donna seduta su un trono. Dall'abbondante natura che la circonda, possiamo supporre che questa donna rappresenti l'archetipo della Madre Terra, una dea della fertilità. Il suo mondo è governato da Venere, il che significa che vi è amore, armonia, fertilità e lusso completi per grazia di questa dea. La donna stessa ha i capelli biondi coronati di stelle, che indicano la sua connessione divina con il regno mistico. È vestita con una veste a motivi di melograno che rappresenta la fertilità, ed è seduta su cuscini ricamati con un segno di Venere. È circondata da un'incantevole foresta verde con un fiume che scorre attraverso di essa. L'imperatrice porta abbondanza e benedizioni nelle letture di coloro che incontra.
Il Matto raffigura una gioventù che cammina gioiosamente nel mondo. Sta muovendo i suoi primi passi ed è esuberante, gioioso, eccitato. Non porta niente con sé se non un piccolo sacco, senza curarsi dei possibili pericoli che si trovano sul suo cammino. Anzi, presto incontrerà il primo di questi possibili pericoli, perché se fa solo un passo in più, si rovescia sulla scogliera che sta raggiungendo. Ma questo non sembra preoccuparlo: non siamo sicuri che sia solo ingenuo o semplicemente inconsapevole. Il cane alle calcagna lo abbaia in allerta, e se non si accorge presto di ciò che lo circonda, potrebbe non vedere mai tutte le avventure che sogna di incontrare.
In questa carta, raffigura un uomo che è sospeso a testa in giù, e è appeso per un piede all'albero del mondo vivente. Questo albero è radicato in profondità negli inferi ed è noto per sostenere i cieli. Si ritiene che l'uomo impiccato sia effettivamente posizionato lì per sua libera volontà. Lo crediamo per l'espressione serena che ha in faccia. Il suo piede destro è legato ai rami, ma il suo piede sinistro rimane perfettamente libero. Allo stesso tempo, tiene le mani dietro la schiena in un modo che forma un triangolo invertito. Il suo uso di pantaloni rossi è una rappresentazione del corpo fisico e della passione umana, mentre il blu che indossa nella sua camicia sono rappresentativi di emozioni calme, una combinazione di colori che si vede comunemente nei santi. Il suo intelletto è simboleggiato dal colore giallo di scarpe, capelli e aureola. 
L'eremita raffigura un vecchio in piedi da solo sulla cima della montagna mentre tiene una lanterna in una delle sue mani e un bastone nell'altra. La montagna indica realizzazione, sviluppo e successo. La carta dei tarocchi eremita si riferisce al livello di conoscenza spirituale che ha raggiunto e che è pronto a trasmettere quella conoscenza a tutti. C'è anche un profondo impegno che ha nei confronti del suo obiettivo e una solida consapevolezza del percorso che sta prendendo. All'interno della lanterna noterai una stella con 6 punti che è anche conosciuta come il Sigillo di Salomone. Questo simbolo rappresenta la saggezza. Il personale che ricopre rappresenta autorità e potere.
La carta raffigura una figura religiosa che si trova in un ambiente piuttosto formale caratteristico di una chiesa. Indossa tre paramenti elaborati che sono designati a rappresentare i tre mondi diversi. La sua mano destra è correttamente sollevata in un atto di benedizione, un segno di benedizione - è la stessa mano che il Mago ha sollevato. Nell'altra mano, porta una tripla croce, che è tradizionalmente associata al papa. Si ritiene che ciascuna delle barre orizzontali nella croce rappresenti il ​​Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Sotto di lui sono seduti due accoliti, che rappresentano il trasferimento della conoscenza sacra all'interno delle istituzioni. Attraverso questi accoliti, la carta arriva anche a rappresentare seguendo il percorso della conoscenza e dell'educazione. Questa carta è anche conosciuta come il Sommo Sacerdote in alcuni mazzi, così come il Papa. Sta fungendo da controparte maschile di un'altra carta che è conosciuta come Alta Sacerdotessa. Questa carta è governata dal Toro. 
Molto probabilmente hai già incontrato la Sacerdotessa in precedenza, ma in altre forme - può essere vista negli archetipi di Persefone, Artemide, Iside e molti altri. Quando la incontrerai, la vedrai seduta su una pietra cubica tra i due pilastri del Tempio di Salomone, Jachin e Boaz. Jachin (a destra) è generalmente indicato come il pilastro dello stabilimento e Boaz (a sinistra) è il pilastro della forza. I pilastri raffigurano anche la dualità della natura; maschile e femminile, buono e cattivo, negativo e positivo. La posizione dell'alta sacerdotessa tra i due suggerisce che è sua responsabilità servire come mediatore tra le profondità della realtà. È il terzo pilastro - il percorso tra. Crede che entrambi i pilastri siano uguali e che ci sia conoscenza da imparare in entrambi i mondi. Noterai anche che indossa la corona di Iside, il che può significare che è una credente della magia. L'alta sacerdotessa che indossa la croce solare indica che è collegata alla stagione della terra e della terra stessa. La falce di luna ai suoi piedi è vista anche in molte raffigurazioni della Vergine Maria, e significa che ha una completa comprensione della sua emozione e che i melograni si riferiscono all'ambizione della sacerdotessa.
Questa carta raffigura ciò che si potrebbe immaginare l'ultimo giudizio, nelle varie forme che assumono molte mitologie. L'immagine nella scheda del Giudizio mostra donne, uomini e bambini che si alzano dalla tomba per rispondere alla tromba di Gabriele. Le loro braccia distese simboleggiano che sono pronte per essere giudicate dall'universo. Stanno per incontrare il loro creatore, le loro azioni pesate e scoprire dove trascorreranno il resto dell'eternità: in paradiso o all'inferno. La grande ondata di maree sullo sfondo indica che il giudizio è inevitabile e che questo giudizio sarà definitivo. Il giudizio è governato da Plutone, che è il sovrano degli inferi. Ci sono echi di questa carta nella Morte, perché entrambi ci ricordano che tutto finisce e che sta arrivando un nuovo inizio.
La carta dei tarocchi della giustizia è un simbolo di verità, correttezza e legge. Mentre si siede sulla sedia, le scale nella mano sinistra rappresentano come l'intuizione dovrebbe bilanciare la logica. Simboleggia l'imparzialità con la spada a doppio taglio nella mano destra. La chiarezza nel pensiero necessaria per dispensare giustizia è simboleggiata dal quadrato sulla corona che indossa. Dietro di lei, c'è un mantello viola e colonne grigie in piedi. Sotto il suo mantello rosso, che è tenuto insieme da una chiusura, mostra la punta di una scarpa bianca. Questo è un promemoria spirituale che ciò che lei fornisce sono i risultati delle loro azioni.
Nella carta Lovers, l'uomo e la donna nell'immagine sono protetti e benedetti da un angelo in alto. La coppia sembra sicura e felice nella loro casa, che sembra essere il Giardino dell'Eden. L'albero da frutto con il serpente dietro la donna è un riferimento a quella storia, che racconta della caduta dell'umanità nella tentazione e nel regno della carne e della sensualità. L'angelo raffigurato qui è Raffaello, l'angelo dell'aria - che è dello stesso elemento del segno zodiacale che governa questa carta: Gemelli. L'aria è associata all'attività mentale, e in particolare alla comunicazione, che è il fondamento di relazioni sane. La sua benedizione sembra dare a questa carta un senso di equilibrio e armonia, la simbolizzazione dell'unione in senso grandioso e cosmico tra due forze opposte. 
Il Mago è una carta dei tarocchi che è piena di simbolismo. La figura centrale raffigura qualcuno con una mano puntata verso il cielo, mentre l'altra punta verso il suolo, come per dire "come sopra, così sotto". Questa è una frase piuttosto complicata, ma la sua sintesi è che la terra riflette il cielo, il mondo esterno riflette all'interno, il microcosmo riflette il macrocosmo, la terra riflette Dio. Qui si può anche interpretare che il mago simboleggia la capacità di agire da intermediario tra il mondo sopra e il mondo umano contemporaneo.  Sul suo tavolo, il mago brandisce anche tutti i semi dei tarocchi. Questo simboleggia i quattro elementi che sono collegati da questo mago: i quattro elementi sono terra, acqua, aria e fuoco. Il segno dell'infinito sulla sua testa indica le infinite possibilità della creazione con la volontà.
Quando incontriamo la Luna, vediamo un sentiero che porta in lontananza. Ai lati del sentiero si trovano un lupo e un cane, che rappresentano la nostra natura animalesca: uno è civilizzato e l'altro selvaggio e selvaggio. C'è un gambero che striscia fuori dallo stagno da cui proviene il sentiero. In lontananza, possiamo vedere due torri che fiancheggiano il percorso centrale, alludendo ancora una volta ai doppi visibili in questa carta. Tutto in questa carta sembra riecheggiare l'altro, come per alludere a due possibilità. Quando percorriamo il sentiero, percorriamo la linea sottile tra conscio e inconscio, tra il lato addomesticato della civiltà del cane e le forze della natura rappresentate dal lupo.  Le torri alle estremità opposte rappresentano le forze del bene e del male e la loro somiglianza nell'aspetto può alludere alle difficoltà che affrontiamo nel distinguerle. 
La carta Stella mostra una donna inginocchiata sul bordo di un laghetto. Tiene in mano due contenitori d'acqua. Un contenitore versa l'acqua sulla terraferma, come per nutrirla e garantirne la fertilità. La lussureggiante terra verde intorno a lei sembra dire che sta funzionando. Un piede è dentro l'acqua che mostra le capacità spirituali e la forza interiore della donna. L'altro piede a terra mostra le sue abilità pratiche e punti di forza. Dietro di lei, c'è una grande stella centrale circondata da sette piccole stelle che rappresentano i chakra. C'è un uccello in piedi su un ramo di un albero che rappresenta il santo ibis del pensiero. Il corrispondente astrologico della stella è l'Acquario.
In questa carta dei tarocchi, vedrai una donna che tiene con calma le mascelle di un leone adulto. Nonostante il fatto che il leone appaia minaccioso e forte, la donna sembra avere il dominio su di esso. Ciò che è accattivante è quanto con garbo controlla il leone. È calma e raccolta, il che è rappresentativo del controllo e della disciplina soprattutto in periodi di grandi avversità. Il fatto che abbia anche le mascelle di un leone dimostra anche che ha coraggio. Il suo controllo del leone senza essere troppo ruvido mostra amore e compassione. Lo sfondo blu sopra le montagne mostra stabilità e il tipo di calma che deriva dall'essere stabile.  Il leone è un simbolo di coraggio, passione e desiderio che fanno molto parte dei sentimenti umani necessari per sopravvivere. Ma se questi sentimenti non vengono controllati può portare alla nostra eventuale distruzione.
La scheda Sun presenta un senso di ottimismo e realizzazione. Questa carta rappresenta l'alba che segue le notti più buie. Il sole è la fonte di tutta la vita sul nostro pianeta e rappresenta l'energia vitale stessa. C'è un bambino raffigurato nella carta, che gioca gioiosamente in primo piano. Un simbolo della nostra innocenza, rappresenta la felicità che si verifica quando sei in linea con il tuo vero io. Il bambino è nudo, nel senso che non ha assolutamente nulla da nascondere. La carta raffigura anche l'innocenza dell'infanzia e l'assoluta purezza. Ciò è particolarmente enfatizzato dal cavallo bianco su cui il bambino sta cavalcando. Il cavallo qui è anche un simbolo di forza e nobiltà.
Sulla carta Temperanza, c'è un angelo con le ali, il cui genere non è immediatamente evidente, il che suggerisce che c'è un equilibrio tra i sessi. Un piede dell'angelo è nell'acqua, per rappresentare il subconscio, mentre l'altro piede è sulla terra ferma, una rappresentazione del mondo materiale. Sulla sua veste c'è un quadrato, al cui interno è inciso un triangolo, un'altra eco della terra tangibile in unione con la santa trinità. Tiene due tazze in un modo in cui può mescolare le acque, che rappresentano le menti super e subconscio. L'acqua scorre tra loro, suggerendo l'unione e l'infinito. Tutto in questa carta rappresenta l'equilibrio, l'armonia perfetta che viene dall'unione delle dualità. Il suo consiglio è di provare tutte le nuove acque, prima di tuffarsi in profondità.
La carta Torre raffigura una guglia alta incastonata sulla cima della montagna. Un fulmine colpisce la torre che la fa ardere. Le fiamme stanno esplodendo dalle finestre e le persone saltano fuori dalle finestre come un atto di disperazione. Forse segnalano le stesse figure che vediamo precedentemente incatenate nella carta del Diavolo. Vogliono sfuggire al tumulto e alla distruzione interiore. La torre è un simbolo per l'ambizione costruita in locali difettosi. La distruzione della torre deve avvenire per ripulire i vecchi modi e accogliere qualcosa di nuovo. Le sue rivelazioni possono arrivare in un lampo di verità o ispirazione. 
La Ruota della Fortuna è una delle carte più altamente simboliche del mazzo, piena di segni che ognuno ha il suo significato. Al centro della carta, si trova una ruota gigante, coperta da simboli esoterici. Ci sono diverse creature che circondano la ruota; l'angelo, l'aquila, il toro e il leone. Sono legati a quattro segni fissi nello zodiaco: Leone, Toro, Scorpione e Acquario. Questi quattro animali sono anche rappresentanti dei quattro evangelisti nelle tradizioni cristiane, che è forse la ragione per cui sono tutti ornati di ali. I libri che ciascuna delle creature detengono rappresentano la Torah che comunica saggezza e comprensione di sé. Il serpente indica l'atto di scendere nel mondo materiale. Sulla ruota stessa, cavalca una sfinge che si trova nella parte superiore e quello che sembra essere un diavolo, o Anubi stesso che sorge in basso. Queste due figure egiziane sono rappresentative sia della saggezza degli dei e dei re (nel caso della sfinge) sia degli inferi (Anubi). Stanno ruotando per sempre, in un ciclo, e suggerisce che quando uno sale, l'altro scende.
La carta Mondo nel mazzo dei tarocchi ha una figura danzante al centro. La figura danzante sulla carta ha una gamba incrociata sull'altra e tiene una bacchetta in entrambe le mani. Simboleggia l'equilibrio e l'evoluzione nel movimento. La realizzazione e l'unità che rappresenta non sono statiche, ma in continua evoluzione, dinamiche ed eterne. La corona verde di fiori che circonda la figura centrale è un simbolo di successo, mentre i nastri rossi che la avvolgono ricordano l'infinito. Ci sono quattro figure su ogni angolo della carta - e sono le stesse che si trovano nella Ruota della Fortuna. Le quattro figure rappresentano Scorpione, Leone, Acquario e Toro - rappresentante i quattro angoli dell'universo, i quattro elementi e i quattro evangelici. Insieme, simboleggiano l'armonia tra tutte le loro energie.